Chi Siamo

Andrea Zaccone e Luca Guerra, nati a Fano, si diplomano presso l’Istituto Statale d’Arte Adolfo Apolloni nel 1989. Nello stesso anno accedono all’ISIA di Urbino (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche – progettazione grafica); allievi di Alfred Hohenegger, Michele Provinciali, Pino Grimaldi, Gelsomino D’Ambrosio e Piero Guidi, fra gli altri.
Durante il periodo urbinate, partecipano a numerosi seminari tenuti da grafici, illustratori e fotografi di fama internazionale come AG Fronzoni, Lorenzo Mattotti, J.Edward Rozzo.
Diversi progetti elaborati in quegli anni, vengono pubblicati sui volumi Design Cultura e Istruzione edito dal MART di Rovereto (1995), su Stileindustria ADI editoriale Domus (12/1996) e su ISIA Packaging (2011). Terminano il percorso di studi nel 1994.

Dal 1995 al 1996, collaborano in due diversi studi grafici di Pesaro. Nello stesso anno decidono di dar vita ad un proprio studio; nasce Zagù Associati, che diventa Zaccone Guerra studio associato nel 2012. Innumerevoli sono i progetti, le realizzazioni e le collaborazioni, soprattutto per aziende private del settore industriale, enti e società dislocate per lo più sul territorio, ma anche fuori regione: Flonal SpA, Gruppo Gibam, Aset SpA, solo per citarne alcune; oltre alla lunga collaborazione con Carifano SpA, di cui seguono tutta la comunicazione per oltre un decennio (1997/2010).

Dal 2001 seguono l’immagine del Fano International Film Festival e del Fano Jazz By The Sea.
Tanti sono i riconoscimenti per la miglior immagine nei vari concorsi di tutto il mondo come quello in occasione della XXII edizione FIFF (2010) quando viene premiato come autore del miglior catalogo al “Festival of Festival”.

Nel 2008 sono selezionati tra i migliori studi grafici italiani, esponendo alla Triennale di Milano nel corso della collettiva dedicata alla grafica italiana Spaghetti Grafica 2, organizzata dal “Ministero della Grafica”, con il progetto Giolli enjoy the colors pubblicato sul catalogo della mostra edito da Mondadori Electa. Sono autori del logo, della simbologia e della segnaletica della MEMO – Mediateca Montanari (2010).
Hanno realizzato il progetto per il nuovo city brand (2019) che identifica e promuove Fano a livello turistico e promozionale insieme alla nuova corporate identity dell’amministrazione comunale.

Dal 2021 sono i curatori dell’immagine di Cortinametraggio (Cortina D’Ampezzo) e dal 2022 di Corto Dorico Film Fest (Ancona), festival internazionali del cinema corto.

Nel 2022 la corporate identity per il city brand di Fano è stata selezionata come una delle più significative d’Italia ed inserita, insieme a quelle di altre città come Milano, Roma, Genova, Bologna e Firenze solo per citarne alcune, nella mostra Voi siete qui presso il CSAC (Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma) e pubblicata sul relativo catalogo edito da Mondadori Electa.

Zaccone Guerra 1996-2024